Studi sull'Irpinia antica

48,00

ISBN 9788894484922 Collana:
Autori: A. Visconti, M. Lanzillo (curr.)
Anno di pubblicazione: 2021
N. pagine: 488

Corredata da un’appendice in cui sono raccolti, tradotti e commentati i passi degli autori greci e latini sugli Irpini e sul loro territorio, questa pubblicazione vuole essere uno strumento utile alla ricostruzione e alla scrittura di una storia complessiva di un’area del Mezzogiorno di indubbia importanza strategica

48,00

Studi sull'Irpinia antica

Informazioni aggiuntive

Autori: A. Visconti, M. Lanzillo (curr.)
Anno di pubblicazione: 2021
N. pagine: 488

Descrizione

Il sempre più vivo interesse degli studiosi verso le popolazioni dell’Italia antica ha toccato solo limitatamente gli Irpini e il loro territorio, di solito relegandoli sullo sfondo della più ampia compagine sannitica cui essi appartengono. I saggi confluiti in questo volume indagano aspetti diversi (storici, cultuali, politico-istituzionali, archeologici) e peculiari dell’Irpinia antica, di orizzonte sia preromano sia romano.

Corredata da un’appendice in cui sono raccolti, tradotti e commentati i passi degli autori greci e latini sugli Irpini e sul loro territorio, la loro pubblicazione vuole essere uno strumento utile alla ricostruzione e alla scrittura di una storia complessiva di un’area del Mezzogiorno certamente marginale ma di indubbia importanza strategica, grazie alla sua naturale funzione di crocevia tra ambiti territoriali diversi.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Pubblica con noi!

Contattaci per richiedere ulteriori informazioni